Home   »   
  
»   Bolle sulle labbra  
 
Bolle sulle labbra

Bolle sulle labbra

Le bolle sulle labbra possono essere la manifestazione di vari quadri sintomatologici e spesso possono aggravarsi con l'esposizione a condizioni atmosferiche avverse, come possono essere le basse temperature, o con l'utilizzo di detergenti troppo aggressivi. Le bolle sulle labbra hanno un'alta incidenza nella popolazione mondiale poiché appunto possono essere dovute ad altre condizioni psicofisiche, dato che è stato dimostrato che l'esposizione a forti stress comporta un abbassamento della funzionalità del sistema immunitario e quindi agevola la comparsa di ulcere, bolle e tagli in corrispondenza sia delle mucose esterne che di quelle interne del cavo orale. Qualora le bolle dovessero persistere per più di due settimane anche in presenza di trattamento generico, ad esempio con olio essenziale di tea tree , si consiglia di rivolgersi a un medico per capire le cause e approntare una cura più idonea per la remissione completa.

Sintomi, diagnosi, cura

Possono insorgere varie tipologie di bolle alla bocca che possono essere ricondotte a cause diverse e che hanno un trattamento diverso.
La Leucoplachia si manifesta prevalentemente come una macchia biancastra nell'interno del cavo orale, localizzata su gengive, lingue o sulle pareti interne delle guance. È spesso associata al consumo di tabacco da masticare, al contatto con germi e al mal posizionamento della dentiera e può progredire in cancro se non viene trattata adeguatamente e se intervengono altri fattori di rischio. Il trattamento consiste nell'eliminazione della causa e nel trattamento locale.

Le ulcere aftose sono invece quelle piccole bolle bianche circondate da una zona rossa infiammata che sono localizzate all'interno della bocca, contrariamente a quanto avviene per l'herpes labiale che insorge sull'esterno del cavo orale. Le cause non sono state identificate precisamente ma i fattori di rischio vengono identificati nello stress, nel fumo e nella carenza di ferro. Questo tipo di bolle tende a scomparire nell'arco di 10 giorni al massimo ma possono ripresentarsi; per alleviare il dolore associato possono essere assunti antidolorifici e possono essere applicati unguenti specifici.

L'herpes simplex, o febbre da herpes, si manifesta sotto forma di pustole piene di liquido che risultano molto dolorose e che si localizzano prevalentemente intorno alle labbra, sotto il naso e sotto il mento. La causa è l'esposizione a un virus che si manifesta in questo modo e che può essere debellato con l'assunzione di antivirali e di antidolorifici previa consultazione del medico. All'insorgere del problema, però, si può porre rimedio anche utilizzando dei piccoli cerotti trasparenti da applicare sull'herpes stessa. Non c'è una cura specifica per il trattamento dell'herpes simplex che può ripresentarsi nei periodi di forte stress o a causa dell'esposizione prolungata al freddo.

Infine la Candidiasi è un'infezione orale scatenata dal lievito Candida Albicans che si manifesta come bolle biancastre e/o giallastre all'interno della bocca. Sono più frequenti tra i portatori di dentiera o di apparecchi ortodontici e chi ha terminato una cura a base di farmaci antibiotici. Il trattamento consiste in una manutenzione accurata della dentiera o dell'apparecchio, in una buona igiene orale quotidiana e nella somministrazione di antibiotici o funghicidi.

Trasmissione
Tra le tipologie di bolle sulle labbra indicati solo l'Herpes simplex può essere trasmesso, mentre gli altri non hanno questo rischio. È comunque consigliato di prestare attenzione a ciò che viene a contatto con le proprie bolle anche per diminuire il rischio che possano aggravarsi o stabilizzarsi.

Inviato da Curadermatite il 08/05/2017 alle 12:48

Buongiorno Helena,
le consigliamo di rivolgersi al suo medico curante o a uno specialista in dermatologia per una diagnosi corretta in grado di individuare le migliori cure per il suo caso.

Cordialmente

Staff Curadermatite

Inviato da Maria helena Gordiano do il 01/05/2017 alle 22:40

Salve sono helena ..e da due giorno che e avenute queste bolle al interno degli labbra, non e ho dei dolore pero e molto fastidiose , ad essere preoccupata ne cominciato a soministrare il antibiotici amoxilina ma so che non è corretto.. Che tipo di farmaco devo asuministrare!