Home   »   
  
»   Micosi unghie rimedi naturali  
 
Micosi unghie rimedi naturali

Micosi unghie rimedi naturali

Per favorire e accelerare la guarigione delle micosi alle unghie ci sono tanti rimedi naturali molto utili: spesso aiutano anche a prevenire l'insorgenza del disturbo. Bisogna però tenere presente che con i cosiddetti “rimedi della nonna” ci vuole pazienza: non si tratta di farmaci che agiscono in fretta, ma di cure dolci completamente naturali che per esplicare il loro effetto benefico hanno bisogno di tempo e di un'applicazione costante, altrimenti non servono quasi a nulla. In genere il trattamento va ripetuto per diverse settimane (o comunque finché non si cominciano a vedere dei risultati) almeno una volta al giorno. Vediamo dunque quali sono i i migliori rimedi naturali per la micosi alle unghie.

Olio di tea tree
Fra le varie cure naturali gli oli essenziali sono particolarmente utili perché in essi vi è una buona concentrazione di principi attivi: sì, ma quali scegliere per trattare la micosi?
Anzitutto l'olio essenziale di tea tree (o olio di Melaleuca), uno degli antifungini e antibatterici naturali più efficaci: in genere quindi funziona bene per contrastare i funghi alle unghie.
Usarlo è molto semplice: basta stendere con un po' di cotone 2 o 3 gocce di olio direttamente sulle unghie interessate dall'infezione, anche più di una volta al giorno. L'olio di tea tree può essere applicato da solo oppure mischiato con un po' di olio d'oliva.

Olio essenziale di origano, chiodi di garofano e lavanda
Fra i rimedi naturali per la micosi alle unghie va incluso anche l'olio essenziale di origano, le cui proprietà antimicotiche sono meno conosciute di quelle dell'olio di Melaleuca, ma non per questo meno sfruttabili. Mischiate qualche goccia di olio puro in mezzo cucchiaino di olio d'oliva o di olio di mandorle dolci e stendete il composto sulle unghie: dopo un po' di tempo di trattamento costante dovreste vedere i primi risultati. Nello stesso modo si possono usare l'olio essenziale di chiodi di garofano e quello di lavanda, anch'essi buoni antimicotici.

I pediluvi
In caso di micosi alle unghie dei piedi sono ottimi rimedi naturali i pediluvi curativi a base di bicarbonato più un olio essenziale dalle proprietà antimicotiche a scelta fra quelli che abbiamo sopra elencato. Basta sciogliere un cucchiaio di bicarbonato insieme a 4/5 gocce dell'olio scelto.
Perché faccia effetto, il pediluvio deve durare almeno un quarto d'ora; inoltre è molto importante asciugare bene i piedi alla fine perché l'umidità favorisce la proliferazione dei funghi.

Limone e aglio
Limone e aglio sono due altri ottimi rimedi naturali per la micosi alle unghie perché entrambi vantano buone proprietà antibatteriche. Possono essere usati anche da soli, ma se impiegati insieme l'effetto antimicotico è ovviamente potenziato.
Ecco alcune possibili modalità di utilizzo:
- Passare semplicemente il limone o l'aglio sulle unghie infette
- Applicare sulle unghie un preparato a base di succo di limone, uno spicchio d'aglio frullato e poca acqua calda: lasciare quindi agire 20-30 minuti, dopodiché risciacquare
- Fare un pediluvio con dell'acqua precedentemente portata ad ebollizione con 4-5 spicchi d’aglio.

Sale
Per trattare la micosi alle unghie, fra i rimedi naturali utili va annoverato anche il sale: non tutti sanno che quest'ingrediente ampiamente utilizzato in cucina è in grado di esplicare una certa azione antimicotica.
Si può provare ad usarlo in combinazione con un altro antibatterico naturale: ad esempio sciogliendo del sale (un cucchiaino circa) in un po' di succo di limone oppure preparando un pediluvio con sale e un olio essenziale adatto a contrastare la micosi.

Aceto di mele
Funghi alle unghie dei piedi? Fra i rimedi naturali utili, oltre a quelli già citati, ci sono anche i pediluvi con l'aceto di mele o di vino: per prepararli basta mischiare una parte di aceto e due di acqua.
Per una cura dall'effetto antimicotico più potente mischiate invece 60 ml di acqua ossigenata, 60 ml di aceto e 20 ml di alcol a 90%. Aspettate 2-3 ore per far concentrare il tutto, dopodiché passate la soluzione sulle unghie con del cotone.

Bicarbonato di sodio
Un altro classico rimedio della nonna che può servire per prevenire e trattare le onicomicosi è il bicarbonato di sodio, ideale per un buon pediluvio. In alternativa ai pediluvi, è possibile preparare una sorta di pastella da passare sulle unghie con il cotone, strofinando bene e facendo agire qualche minuto. Basta mischiare un po' di bicarbonato con dell'acqua, quanto basta per ottenere una consistenza facilmente spalmabile.

Yogurt bianco
La micosi alle unghie annovera fra i suoi rimedi naturali anche lo yogurt bianco naturale, perché contiene micro batteri che possono ostacolare la crescita dei funghi. Stendetene un po' sulle unghie infette, fate asciugare e tamponate lo yogurt in eccesso con un panno.