Ti trovi qui: Home » Dermatite atopica

Dermatite atopica

Dermatite atopica

La dermatite atopica è una patologia cronica, che si sviluppa già dai primi anni di vita ed è spesso collegata ad altre forme allergiche; in questa sezione potrete trovare numerosi approfondimenti su questa forma di dermatite che, purtroppo, è sempre più diffusa e che, a causa di secchezza della pelle e pruriti anche intensi, è anche molto fastidiosa.
Quali sono le parti del copro maggiormente interessate dalla dermatite atopica? Con quali sintomi si manifesta? A chi rivolgersi? Quali sono le cure più efficaci, in grado di ridurre i fastidi e portare verso una soluzione il più possibile definitiva? Esistono rimedi naturali?

Quando può insorgere
La dermatite atopica è una patologia piuttosto traversale: può insorgere infatti praticamente a qualsiasi età (da bambini - interessa anche i neonati - da adolescenti, da adulti). Si tratta di un disturbo in genere cronico, con un andamento altalenante. Non è raro che riemerga all'improvviso dopo periodi, anche lunghi, di assoluta assenza di ogni sintomo.

Cause
L'eziologia non è del tutto certa: tuttavia, sono state individuate alcune delle cause/concause che con ogni probabilità hanno più peso nell'insorgenza di questo disturbo. Vediamo quali:
- Ereditarietà: nella comparsa di questa dermatite gioca un ruolo di primaria importanza la predisposizione genetica. La sensibilità cutanea che sta alla base della malattia è infatti un'informazione trasmessa attraverso il DNA
- Contatto con allergeni: spesso una delle cause sono le allergie a sostanze di vario tipo (polvere, metalli, peli di animali, muffa...). Può trattarsi anche di un'allergia/irritazione alimentare
- Inquinamento atmosferico: non è raro che questa forma di dermatite sia provocata da una condizione personale di ipersensibilità allo smog (non per nulla insorge con più frequenza nelle città)
- Irritazioni provocate dal contatto con alcuni tessuti (in genere tessuti ruvidi o sintetici) o con sostanze chimiche di vario tipo (come quelle contenute in detersivi o detergenti aggressivi)
- Freddo e umidità: nel periodo autunnale/invernale è più frequente la comparsa della patologia
- Stress: lo stress ha un suo peso nell'insorgenza della dermatite, come del resto in tutte le forme di dermatite.

Sintomi
La dermatite atopica si manifesta con questi sintomi:
- Comparsa di lesioni ed eczemi fortemente arrossati e di varia estensione: tali lesioni negli adulti si trasformano, con l'evolversi della malattia, in squame molto secche. Nei bambini, invece, si mutano in bolle sierose
- Intenso prurito
- Secchezza della cute
Nei bambini i sintomi si manifestano con maggiore frequenza su viso e cuoio capelluto, oppure nella zona inguinale.
In età adulta, invece, colpiscono soprattutto braccia, gambe, parte alta del tronco, cuoio capelluto e anche viso.
Per maggiori approfondimenti sui sintomi della dermatite atopica si rimanda a questo nostro approfondimento.

Le cure
Per trattare in modo efficace la dermatite atopica è necessario prima di tutto cercare di capire quale sia la causa principale scatenante (cosa non sempre facile). Se, ad esempio, il problema è provocato da un'allergia accertata da test allergologici, allora la terapia consiste nell'evitare il contatto con l'allergene e nell'assumere, ovviamente sotto prescrizione medica, un farmaco antistaminico.
La situazione si complica un po' quando non si riesce a scoprire con precisione la causa scatenante: questo succede abbastanza di frequente, ma non bisogna preoccuparsi più di tanto perché la la malattia tende ad attenuarsi da sola e in ogni caso è possibile fare qualcosa per alleviare i sintomi. Ecco i trattamenti più efficaci:
- Fare impacchi di acqua fresca sulle zone da trattare
- Rimedi naturali: sono tante le piante e le erbe dall'azione antinfiammatoria che possono dare sollievo in caso di dermatite atopica. Aloe vera, centella asiatica, avena, tarassaco: sono questi i rimedi naturali più efficaci. Potete scegliere di applicare una pomata/gel che contenga uno o più di questi principi attivi oppure fare un impacco
- Ricorrere ai corticosteroidi topici (pomate a base di cortisone): si applicano un paio di volte al giorno e sono piuttosto efficaci nell'alleviare i sintomi
- Elioterapia e fototerapia: si tratta di terapie che migliorano lo stato dell'infiammazione cutanea grazie agli effetti benefici dei raggi UV.

Accorgimenti utili
Per prevenire la comparsa della dermatite atopica o per renderne più sopportabili i sintomi, è bene tenere presente e seguire tutta una serie di norme comportamentali:
- Non irritare la cute e non inaridirla: a questo scopo è bene non utilizzare saponi/detergenti aggressivi e acidi, ma solo quelli dalla formulazione delicata e naturale. Inoltre, non bisogna lavarsi troppo spesso, né con acqua troppo calda, perché così facendo si altererebbe il naturale film idrolipidico della cute. Occorre anche idratare a fondo la pelle, applicando quotidianamente una buona crema emolliente, sia sul viso che sul corpo
- Arieggiare gli ambienti di casa e tenerli puliti, spolverando spesso. Inoltre, la temperatura interna dell'abitazione dev'essere equilibrata (il calore eccessivo secca la pelle)
- Preferire i vestiti dal tessuto leggero che lasciano respirare la pelle ed evitare i tessuti ruvidi (tipo la lana grezza) e quelli sintetici
- Non utilizzare cosmetici, profumi e prodotti vari per l'igiene contenenti alcol
- Stare attenti all'alimentazione: determinati cibi, infatti, sono irritanti e possono contribuire all'insorgere della dermatite (ad esempio, alcuni formaggi e yogurt e cibi acidi come agrumi e pomodori)
- Tenere sotto controllo lo stress.

Dermatite atopica: le cause

Dermatite atopica: le cause

La dermatite atopica è causata da vari fattori (predisposizione genetica, sostanze irritanti, etc.). Ecco quali.

Dermatite atopica: i rimedi naturali

Dermatite atopica: i rimedi naturali

Per trattare la dermatite atopica è possibile ricorrere a diverse cure naturali. Vediamo quali sono nel dettaglio.

Dermatite atopica mani

La dermatite atopica alle mani

La dermatite atopica può manifestarsi abbastanza di frequente sulle mani: vediamo come.

Terme per dermatite atopica

Terme per dermatite atopica

La terapia termale è molto indicata per il trattamento della dermatite atopica: vediamo per quali motivi e scopriamo di più sui benefici delle terme.

Tutti gli articoli di Dermatite atopica

Guarda l'archivio di tutti gli articoli di questa sezione, comodamente ordinati dal più recente al più datato

Seguici sui social: